Do NOT follow this link or you will be banned from the site!

Corso - 29/06/2020 - Cuneo

Aggiornamento della sicurezza delle macchine

(RILASCIA CREDITI FORMATIVI)
Aggiornare la sicurezza delle macchine è obbligatorio. Sapere cosa fare e come, è l’unico modo per gestire le proprie responsabilità. Lo scopo del corso è quello di fornire una panoramica dei riferimenti legislativi applicabili, comprendere che la valutazione dei rischi è quella che ci guida nelle scelte, inquadrare i riferimenti tecnico normativi e presentarne i punti principali. La manutenzione spesso sfocia in veri e propri retrofit delle macchine e delle attrezzature in uso. Diventa il momento privilegiato, essendo la macchina ferma, per aggiornarne la sicurezza. Quali sono però le problematiche concrete che ne emergono? La crescente complessità dei dispositivi di sicurezza, delle norme tecniche da applicare, la continua spinta verso una maggiore produttività, qualità e flessibilità delle macchine e delle linee, la rilevanza socio-economica della sicurezza del personale e delle attrezzature richiedono un livello di competenze di base, più elevato rispetto al recente passato. Chi gestisce i processi manutentivi deve avere una consapevole visione dell’intero processo per la gestione delle responsabilità civili e penali proprie e dell’azienda

Crediti Formativi

CORSO Valido ai fini dell'aggiornamento per ASPP e RSPP, di cui all'art.32, com.6 del d.lgs. 81/2008, Datore di lavoro che svolge direttamente l'incarico di RSPP, di cui all'art.34, com.3 d.lgs. 81/2008, per Coordinatore per la progettazione e Coordinatore per l'esecuzione dei lavori di cui all'art. 98 del D.lgs. 81/2008 e per Formatore-Docente, di cui D.I. 06/03/2013, area tematica 1 "Area normativa-giuridica-organizzativa" per un numero di ore pari alla durata del corso

 

Programma

1. Obblighi dell’aggiornamento di macchine ed impianti: D.Lgs.81/2008 art. 15, 18 e 70

 

2. Responsabilità dei: rivenditori, datore di lavoro, fabbricanti, preposti, lavoratori, progettisti, installatori. D.Lgs.81/2008 art. 19, 20, 22, 23, 24, 70 e 71 e D.Lgs. 17/2010

 

3. La Direttiva Macchine 2006/42/CE: campo di applicazione, casi in cui la marcatura CE è obbligatoria, le modifiche sostanziali, la procedura per la marcatura CE, le modifiche per il miglioramento del livello di sicurezza

 

4. Valutazione dei rischi: il processo che ti permette di capire dove intervenire

 

5. Norme Tecniche:

  • introduzione - Norme di tipo A, B e C
  • la sicurezza dei sistemi di comando (EN ISO 13849-1 e EN 62061)
  • distanze di sicurezza per impedire il raggiungimento di zone pericolose con gli arti superiori e inferiori (EN ISO 13857)
  • Requisiti generali per la progettazione e la costruzione delle protezioni (EN ISO 14120)
  • Arresti di emergenza (EN ISO 13850)
  • I ripari mobili interbloccati (EN ISO 14119)
  • Dispositivi di protezione: barriere immateriali, scanner, tappeti e bordi sensibili (EN ISO 13855 - EN ISO 13856-1 e 2, EN 61496-1)

 

6. Verifica finale di apprendimento

 

 

 

Destinatari

ASPP/RSPP e tutti coloro che in azienda si occupano di sicurezza, figure tecniche responsabili di modifiche su macchine in uso, Uffici tecnici di progettazione e uffici tecnici di manutenzione

 

Durata

08.00 ore

 

Quota di adesione:

€ 250,00 + IVA per le aziende associate a Confindustria Cuneo

€ 300,00 + IVA

 

Date e Sedi di svolgimento

29/06/2020 09.00-18.00 presso Centro Servizi per l'Industria Srl Unipersonale - Corso Dante 51, Cuneo

 

CSI CENTRO SERVIZI PER L’INDUSTRIA S.R.L. - SOCIETA’ UNIPERSONALE
Corso Dante 51 - 12100 Cuneo - Tel. 0171.455.532/572 - Fax 0171 697.544
E-mail: formazione@uicuneo.it - PEC: csi.uic@pecstudio.it
C.F.e P.IVA 00652770041 - R.E.A. 115068 - Capitale sociale € 248.000,00 interamente versato